Venosa

Sito antichissimo sviluppato su un pianoro ai piedi del Monte Vulture, città natale di uno dei più grandi poeti della latinità Quinto Orazio Flacco. Il centro storico vanta una continuità insediativa riscontrabile nell’assetto medievale dei quartieri realizzati in pietra locale. Di particolare interesse è l’abbazia della S.S. Trinità, il Parco archeologico (domus, anfiteatro e la cosiddetta “incompiuta”) e la casa di Orazio (edificio romano con presenze termali).

Itinerario

Chiesa della Santissima Trinità, Parco archeologico, Centro storico di Venosa (fontane monumentali, Cattedrale di S. Andrea), Castello di Pirro Del Balzo e Museo Archeologico Nazionale di Venosa

Durata: mezza giornata

Suggerimento: possibilità di abbinare la visita alla città di Melfi per un itinerario della durata dell’intera giornata