Lecce Contemporanea tra ville liberty e architettura razionale

Lecce non è solo barocco. Tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento Lecce si arricchisce di splendide Ville in stile Liberty che sorgono lungo i viali della città, come viale Gallipoli e viale Lo Re che diventano le strade del “passeggio dei leccesi”. L’itinerario racconta la bellezza di questi luoghi e giunge al Ventennio fascista, periodo nel quale la città subisce innumerevoli demolizioni e ricostruzioni con il conseguente rifacimento dell’area destinata alla nuova espansione urbanistica, tra il Castello Carlo V e il Palazzo delle Poste, e la messa in luce dei grandi edifici romani da spettacolo come il teatro e l’anfiteatro.

Itinerario

Itinerario: Passeggiata lungo Viale Gallipoli e Viale Lo Re; Piazza Libertini e Palazzo delle Poste, Piazza Sant’Oronzo; Porta Napoli e Palazzo Codacci-Pisanelli.

Durata: 3 ore