Melfi

Il borgo antico si sviluppa tutto intorno al maestoso castello, collocato su un colle a 531 m.s.l., in cui nel 1231 l’Imperatore Federico II di Svevia vi promulgò le Costituitiones Augustales. Il Castello è sede del Museo Archeologico del Melfese, un ricco racconto attraverso i reperti archeologici dei più antichi insediamenti del territorio, in particolare i siti sulle colline Cappuccini e Valleverde.

Itinerario

Centro Storico, Cattedrale di Santa Maria Assunta, Castello svevo (ingresso a pagamento).

Durata: mezza giornata


Suggerimento: Possibilità di abbinare gli itinerari nn. 32 e 33 tra loro per un itinerario della durata dell’intera giornata.