Otranto, la città Porta d’Oriente

Un itinerario nella città più a est d’Italia e che, a Capo d’Otranto, vede sorgere la prima alba della penisola. Un borgo fortificato in cui per millenni le culture del Mediterraneo si sono incontrate e intrecciate e che ha visto la sua storia concludersi tragicamente nel 1480 con l’assedio turco.

Itinerario

Porta Mare, Castello (esterno), Chiesa bizantina di San Pietro, Porta Alfonsina, Lungomare degli Eroi, Cattedrale dell’Annunziata (Cappella dei Martiri, mosaico pavimentale di Pantaleone e Cripta).

 

Durata: 2 ore