Tricase Nobilissima: biblioteca barocca con tesoro veneziano

17 dicembre, ore 15:30, presso l’Ufficio IAT in Piazza Giuseppe Pisanelli (Tricase)

Sotto la guida feudale dei Gallone, Tricase per secoli ha svolto il ruolo di centro amministrativo di un grande principato che da Salve si estendeva a Supersano. Le fortune del casato risplendono nelle preziose committenze artistiche veneziane, ancora oggi ammirabili nelle chiese cittadine, come le tele realizzate da Paolo Veronese, Jacopo Palma Jr., Tintoretto Jr. e Jacopo Bassano.

Carlo Vito Morciano vi accompagnerà nella vasta “biblioteca d’immagini” tricasina, attraverso le ampie sale del Palazzo Gallone, le prigioni della Torre Orsiniana con i suoi antichi graffiti turcheschi, la splendida chiesa barocca di S. Domenico, la chiesa di Sant’Angelo dai lineamenti catalano-durazzeschi e la Matrice di Tricase, scrigno di preziosi tesori artistici. Un mutus liber iconografico ricco di fascino e curiosità che attende di essere aperto.

Itinerario

Palazzo dei Principi Gallone di Tricase, Prigioni della Torre Orsiniana, Camminamento di Guardia di Porta Terra, Complesso conventuale domenicano dei SS. Pietro e Paolo, Chiesa di Sant’Angelo e Matrice, passeggiata nel borgo antico e percorso delle antiche muraglie.

(durata 2 ore)

Costo

  • 5€ adulti
  • 3€ bambini 6-12 anni e studenti