Lecce medievale

Un itinerario sulle tracce del passato medievale di Lecce dall’età normanna alla corte degli Orsini del Balzo. Un viaggio alla scoperta delle più importanti testimonianze di architettura medievale a Lecce edificate da Tancredi d’Altavilla, conte normanno di Lecce e poi Re di Sicilia (Chiesa dei Santi Niccolò e Cataldo), da Maria d’Enghien, contessa di Lecce poi regina di Napoli, e da suo figlio Giovanni Antonio Orsini del Balzo (Torre di Belloluogo).

Itinerario

Chiesa dei Santi Niccolò e Cataldo (ingresso a pagamento), Monastero degli Olivetani, Torre di Belloluogo (ingresso a pagamento), Chiesa di San Giovanni Evangelista, Chiesa Greca (ingresso a pagamento).

 

Durata: 3 ore