L’anno che verrà (lettera aperta)

A quarant’anni dall’uscita de “L’Anno che verrà” del grande Lucio Dalla, anche noi vogliamo festeggiare questo ultimo giorno del 2019 con il video del regista Marco Pellegrino e con le sue parole che ben lo descrivono “È il 31 dicembre. Mancano pochi minuti all’inizio del nuovo anno. Il tempo di una canzone. Il tempo per un uomo di scrivere una lunga lettera a se stesso. Il tempo di una vita”.

Alle nostre spalle un anno pieno di conquiste in cui si è consolidata sempre più una squadra vincente e vulcanica piena di idee e con tanta voglia di fare. The Monuments People è un modo di essere, una filosofia da abbracciare e, come già è stata definita, una “casa comune” in cui sentirsi accolti e in cui far germogliare le proprie idee.

Grazie al supporto di tutti i nostri soci, il 2019 è stato l’anno delle vittorie. Abbiamo portato avanti progetti complessi e scientifici, sempre impiegando quel pizzico di follia che ci contraddistingue e che è il seme da cui poi tutto nasce.

Singoli professionisti della cultura ma anche realtà che operano nel campo dei Beni Culturali e Paesaggistici hanno deciso di appoggiare le idee di The Monuments People e di farle proprie, di prendersene cura proprio come farebbero dei genitori con i propri figli. Un impegno costante che viene ripagato giorno dopo giorno dal successo di pubblico e apprezzamento che la società civile ha nei nostri confronti.

Dobbiamo esserne orgogliosi? Dobbiamo esserne felici? Certo che si! Ci hanno insegnato che l’impegno paga e allora che così sia … Impegniamoci! Per delle idee sane ne vale sempre la pena.

Il 2019 è stato l’anno di #RaccontidiMemoria #AttraversoilCastello #MuseodelMareAnticodiNardò

Vi sembra poco? Vi sembra troppo? A noi sembra tutto Fantastico!

Un buon lavoro non può che essere ripagato con un plauso generale che va in primis a tutti i nostri associati e poi anche a noi quattro ragazze … Lara, Giuliana, Gabriella e Pina … forze motrici di tutto questo, anime instancabili e sempre presenti! Grazie!

Abbiamo deciso di inaugurare il 2020 prendendo ancora una volta spunto dalle parole del grande Lucio “Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico e come sono contento di essere qui in questo momento … E se quest’anno poi passasse in un istante vedi amico mio come diventa importante che in questo istante ci sia anch’io” per aprire le porte dell’associazione a nuovi amici che vorranno far parte di questa magnifica Famiglia.

Noi vi aspettiamo, potete contattarci e saremo felici di conoscervi!

Buon anno a tutti i nostri Amici, lontani e vicini che mai mancano di farci sentire il supporto necessario.

Grazie a tutti di Cuore 😉

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.