Lecce cinquecentesca e barocca

Lecce, definita la “Capitale del Barocco”, celebre per le sue chiese seicentesche, si mostra anche attraverso imponenti e splendidi edifici cinquecenteschi come il Castello di Carlo V, le mura di fortificazione della città e l’antica Piazza dei Mercanti, cuore commerciale legato alla presenza veneziana (come attesta la piccola chiesa rinascimentale di San Marco e l’antico Sedile), che ha lasciato il posto alla più nota Piazza Sant’Oronzo.

Itinerario

Itinerario: Porta Napoli, Piazza del Duomo (Cattedrale, Campanile, Seminario, Episcopio), Basilica di Santa Croce e Palazzo dei Celestini, Piazza Sant’Oronzo, Chiesa di Santa Chiara, Chiesa di Sant’Irene, Chiesa del Gesù, Chiesa di San Matteo, Castello di Carlo V (ingresso a pagamento nelle chiese).

Durata: 2 ore e 30 minuti