Ostuni, la città bianca

Un suggestivo centro storico fatto di stradine tortuose, vicoli e scalette, singolare soprattutto per il colore bianco che ancora oggi caratterizza le abitazioni, e che in passato venivano imbiancate a calce, ogni anno, per ragioni igieniche. Un bianco che si impone a chi osserva la città da lontano, ancora stretta tra le antiche mura e sulla quale si erge, maestosa, la Cattedrale medievale.

Itinerario

Porta Nova, Mura aragonesi, Chiesa di San Vito Martire o delle Monacelle e Museo Archeologico delle Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale (ingresso a pagamento), Cattedrale, Piazza Libertà e Guglia di Sant’Oronzo.

Durata: 2 ore evo.