Progetto Sant’Anna

28 dicembre 2016 ore 9,00 Piazza del Popolo (Carpino)
V

Dagli anni ’60 la chiesa rurale di Sant’Anna è lasciata al degrado totale.

La chiesetta rurale venne costruita per consentire agli abitanti, impegnati nella coltivazione dei campi, di assistere alla messa mattutina.

La prima notizia di questa chiesa risale al 1736 quando viene annoverata in un documento tra le chiese rurali del Gargano.

In principio risultava affidata ad un eremita, che abitava in un edificio annesso alla chiesa, presto abbandonato, e che risultava già danneggiato agli inizi del Novecento

Questa iniziativa, Portata avanti da Domenico, ha lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza di Carpino verso l’importanza identitaria del monumento e intraprendere un percorso di recupero dello stesso.

Itinerario

Itinerario: si svilupperà dal paese alla chiesa, attraversando i campi e seguendo lo stesso percorso dei nostri antenati che ogni giorno arrivavano a piedi o a dorso del mulo nella piana di Carpino.

Durata: 4 ore / 8km AR

Costo

  • 5€ adulti;
  • 3€ bambini 6 -12 anni e studenti